Detrazione per gli abbonamenti del trasporto pubblico

Già nella dichiarazione dei redditi di quest’anno sarà possibile recuperare il 19% delle spese sostenute per gli abbonamenti del trasporto pubblico. L’importo detraibile verrà calcolato su una spesa massima di 250 euro.
 
Non farti cogliere impreparato: tra le carte che stai preparando per il tuo 730, quindi, ricorda di portare anche i titoli di abbonamento e i rispettivi pagamenti.
 
Tale detrazione vale per gli abbonamenti di autobus e treni del TPL, trasporto pubblico locale, regionale e interregionale.
 
Maggiori informazioni le trovate sul sito di Guida Fisco.